Apparato Scheletrico – Articolazioni: Gli Effetti Dell’invecchiamento

Cartilagine ed osso, tendono a deteriorarsi durante il processo di invecchiamento.

 

La natura della cartilagine cambia, tanto da cambiare di colore e passare dal colore bluastro tipico della cartilagine dell’individuo giovane, ad un colore giallo opaco.

Alla loro morte, i condrociti non vengono ripristinati, la cartilagine subisce un processo di calcificazione, diventando dura e fragile. La calcificazione della cartilagine non permette la pronta diffusione di nutrienti e la rimozione dei prodotti di scarto attraverso la matrice.

A questo punto, la cartilagine articolare, può subire un notevole degrado che porta ad un malfunzionamento con conseguente comparsa dell’artrite.

Si segnalano l’osteoartrite, l’artrite reumatoide, la gotta.

 

  • Osteoartrite: accompagnata dal deterioramento della cartilagine articolare;
  • Artrite reumatoide: non è a carico della cartilagine articolare, ma della membrana sinoviale. E’’ dovuta ad una reazione autoimmunitaria;
  • Gotta: causata da un eccessivo accumulo di acido urico (uno prodotto di scarto del metabolismo) nel sangue. Al posto di essere eliminato attraverso le urine l’acido urico si deposita, sotto forma di cristalli, nelle articolazioni provocando infiammazione e dolore.
Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 123 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*