Difetti evolutivi del sistema nervoso

Le meningi e le ernie nervose del cervello e del midollo spinale sono il risultato di interruzioni nella chiusura del tubo nervoso durante la vita fetale. Di conseguenza, le ruote e il tessuto nervoso si muovono al di fuori del cranio o della colonna vertebrale attraverso le perdite nella copertura ossea del sistema nervoso. Tali difetti possono essere ereditati, ma si verificano anche nel corso di negligenza ambientale (ad esempio sotto forma di assenza di assunzione di acido folico durante la gravidanza). Possono anche coesistere con altre malformazioni congenite.

Le anomalie del tubo nervoso sono tra i disturbi dello sviluppo più comuni. Le ernie del cervello di solito si verificano nella regione occipitale del cranio, raramente nella regione frontale, mentre le ernie spinale si verificano nella regione sacrale lombare della colonna vertebrale. A seconda del contenuto del sacco erniario, viene fatta una distinzione tra meningi (solo le meningi sono esternalizzate) e meningi e nervi (contenenti anche tessuto cerebrale o spinale).

Nell’esame del paziente, si riscontra un tumore di dimensioni e volume diversi con una variazione della pressione intracranica. I sintomi dell’ernia spinale possono includere disturbi sensoriali e paresi agli arti inferiori, a seconda del livello di danno del midollo spinale.

L’ecografia transtoracica, la tomografia computerizzata o la risonanza magnetica della testa sono utili nella diagnosi di questi difetti. Il trattamento si basa sulla rimozione chirurgica del contenuto del sacco erniario e sulla chiusura del portale dell’ernia.

Antenati monocamerali

Un tutore a camera singola viene creato non separando il forebear in due emisferi. Il cervello è una struttura sferica con un singolo presente di camera. Questo difetto è meno comune delle ernie del cervello e del midollo spinale.

A seconda della gravità della forma, la malattia può essere accompagnata da gravi disturbi neurologici coesistenti con anomalie facciali del cranio – i bambini con questi tipi di difetti vivono molto presto. In una forma lieve, i disturbi non sono caratteristici, possono verificarsi solo anomalie motorie e disabilità intellettive.

Tuttavia, le vite dei bambini non sono significativamente ridotte. La base per la diagnosi è la risonanza magnetica della testa. Il difetto spesso coesiste con altri disturbi della struttura e della funzione del sistema nervoso centrale.

ipoplasia di cervelletto o verme

l’ipoplasia del cervelletto o del verme è associata a negligenza ambientale e all’azione di fattori infettivi, chimici e di ipossia, altri sono causati da cambiamenti genetici.

L’ipoplasia può colpire tutte le strutture, ma può anche accadere che i disturbi siano associati ad anomalie in una singola area del cervelletto o del verme.

La malattia può coesistere con disabilità intellettive, ma può accadere solo che durante l’insorgenza di disturbi si verifichino disturbi dell’andatura e dell’equilibrio, nistagmo, tremori e discorsi anormali. Un esame diagnostico di questo difetto è anche la risonanza magnetica della testa.

Altre malformazioni del sistema nervoso centrale

La disgenesia dell’organismo molecolare si trova spesso negli studi di imaging in bambini con sintomi neurologici. Si verifica durante il decorso dell’ipossia del sistema nervoso centrale durante la gravidanza o in seguito a disturbi genetici associati ad altre malformazioni.

I difetti del mantello e degli emisferi cerebrali si manifestano più spesso con la loro natura priva di avvolgimento o oscillante. I bambini con tali difetti sono handicappati mentali, hanno l’epilessia, soffrono di paresi con aumento della tensione muscolare e hanno un piccolo mal di testa. Di solito muoiono nella prima infanzia.

Le displasie corticali focali e versate si manifestano con epilessia e sintomi neurologici sotto forma di disturbi del linguaggio e limitate a piccole aree della paresi. È possibile trattare questo difetto chirurgicamente.

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 123 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*