Il Cuore – Il Sistema Cardiocircolatorio

In breve, il sistema cardio circolatorio è composto dal cuore (la pompa) e il sistema circolatorio: arterie, arteriole, capillari, venule, vene (i tubi).

Nel dettaglio, svolgono le seguenti funzioni:

Componenti del sistema cardiocircolatorio

Funzioni svolte

Cuore Le cavita del cuore Il Cuore   Il Sistema Cardiocircolatorio

Atrio Gli atrii sono cavità del cuore alle quali il sangue giunge scorrendo nelle vene. Da qui, il sangue poi proseguirà nelle altre cavità del cuore: i ventricoli. La contrazione degli atrii spinge il sangue, in essi contenuto, nei ventricoli, i quali a loro volta vengono riempiti.

Ventricolo

La contrazione dei ventricoli è l’origine della pressione con la quale il sangue viene spinto nei circoli polmonari e sistemico (circolazione polmonare, circolazione sistemica).

Sistema vascolareVasi sanguigni Il Cuore   Il Sistema Cardiocircolatorio

Arterie

Sono vasi sanguigni la cui funzione è portare il sangue dal cuore ai polmoni (circolazione polmonare) e dal cuore a tutti gli altri organi dell’organismo (circolazione sistemica).
Fungono anche da regolatore della pressione sanguigna, per mantenere costante il flusso sanguigno durante la fase di rilassamento dei ventricoli. 
Nelle arterie, la pressione sanguigna è molto elevata rispetto alle vene. Una delle loro caratteristiche principali è lo stato di muscolatura liscia che  le avvolge, la cui contrazione involontaria determina la vasocostrizione/vasodilatazione verso i distretti dell’organismo che, in quel momento, hanno più o meno bisogno di ossigeno e sostanze nutritive.

Arteriole Le arteriole hanno grande coinvolgimento nel processo della regolazione del flusso sanguigno verso i vari organi (ad esempio durante l’attività fisica è aumentato il flusso sanguigno verso i principali muscoli coinvolti nell’esercizio), inoltre contribuiscono alla regolazione della pressione arteriosa
Capillari Vasi sanguigni dalle dimensioni piccolissime (di un capello, per questo si chiamano capillari), sono la sede dove avvengono gli scambi tra le sostanze nutritive portate dal sangue verso la cellula e le sostanze di rifiuto, donate dalla cellula al sangue per essere eliminate attraverso i polmoni (l’anidride carbonica) e altri organi.
Venule Vasi sanguigni molto piccoli, di ritorno al cuore. Le venule originano dai capillari. Un gran numero di venule affluisce in vasi sanguigni sempre più grandi che ritornano verso il cuore: le vene
Vene Sono vasi sanguigni nei quali la pressione sanguigna è bassa. Il flusso sanguigno ritorna verso il cuore (sangue sia ricco di anidride carbonica, il sangue della circolazione sistemica; che il sangue della circolazione polmonare, ricco di ossigeno).
Al loro interno presentano delle valvole a nido di rondine proprio per contrastare un eventuale reflusso sanguigno dovuto alla poca pressione.
Un contributo importante all’aumento della pressione sanguigna all’interno delle vene, è dato dalle contrazioni muscolari. I muscoli, contraendosi formano un vero e proprio “secondo cuore”.

 

 

 

la circolazione sanguigna 1+2 Il Cuore   Il Sistema Cardiocircolatorio

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 123 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*