Il Sangue – I Nutrienti Essenziali Per La Produzione Dei Globuli Rossi

Il Ferro

Nei globuli rossi, il ferro è l’elemento con il quale l’ossigeno si lega all’emoglobina.

Piccole quantità di ferro vengono perse dall’organismo attraverso le urine, le feci, il sudore e le cellule della pelle che vengono rinnovate. Le donne, hanno maggiori perdite di ferro a causa delle mestruazioni.

Per mantenere il ferro nell’organismo in una situazione di equilibrio, è necessario ripristinare la quantità perduta attraverso il ferro con la dieta. Alimenti particolarmente ricchi di ferro sono le carni, il fegato, i molluschi, il tuorlo d’uovo, i fagioli, le noci ed i cereali.

Carenze di ferro, provocano nell’organismo una situazione di deficienza di ferro che causa una insufficiente produzione di emoglobina; mentre una eccessiva abbondanza di ferro può anche essere tossica.

L’organismo esercita il controllo omeostatico della quantità di ferro in esso presente. Il meccanismo risiede principalmente nelle cellule dell’epitelio intestinale, le quali hanno il compito di assorbire il ferro contenuto negli alimenti. Di norma, solamente una piccola parte del ferro contenuto negli alimenti che vengono ingeriti, viene poi assorbito dall’organismo. Questo perché, la quantità che deve essere assorbita dipende dal bilanciamento della quantità di ferro che in quel momento è presente nell’organismo (meccanismo di feedback). Più è la quantità di ferro già presente nell’organismo, meno ferro verrà assorbito dagli alimenti.

L’organismo dispone di una considerevole riserva di ferro, locata principalmente nel fegato, legata ad una proteina chiamata ferritina, che da sola contiene il 25% del ferro di tutto l’organismo (il ferro rimanente è contenuto: 50% emoglobina, 25% altre proteine presente in tutte le cellule dell’organismo).

La seguente figura descrive il meccanismo che l’organismo attua per riciclare il ferro.

Assorbimento del ferro Il Sangue   I Nutrienti Essenziali Per La Produzione Dei Globuli Rossi

I vecchi globuli rossi vengono distrutti nel fegato e nella milza, il ferro che era contenuto in essi viene rilasciato nel plasma sanguigno dove si lega ad una proteina di trasporto, la transferrina ed inviato verso il midollo osseo dove verrà utilizzato dai nuovi globuli rossi.
Questo meccanismo di riciclo del ferro è molto importante perché la quantità di ferro che viene riciclata ogni giorno supera di 20 volte la quantità di ferro assorbita giornalmente.
Il ferro però non viene recuperato solo dei globuli rossi distrutti ma, anche se in percentuale minore rispetto alla precedente, dalle altre cellula dell’organismo che in continuazione muoiono e vengono rimpiazzate da cellule nuove. Il ferro, contenuto nei loro citocromi, viene rilasciato e legato anch’esso alla trasnferrina verrà poi riutilizzato.

Acido folico e Vitamina B12

L’acido folico è una vitamina che si trova in buona quantità nelle piante a foglia larga, nel lievito e nel fegato è utilizzata per la sintesi del nucleotidi base timina. Fondamentale per la formazione del DNA, quindi per la normale divisione cellulare.

La vitamina B12 si trova solamente negli alimenti di origine animale, quindi diete strettamente vegetariane possono facilmente provocarne la carenza. Il suo assorbimento nel tratto gastrointestinale richiede la presenza del fattore intrinseco, una proteina secreta dallo stomaco. Una carenza di fattore intrinseco può anche causare carenza di vitamina B12.

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 123 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*