Infiammazione del fegato virale di tipo B (epatite B)

L’epatite B è una malattia infettiva acuta. Si sviluppa in pochi giorni. Il periodo di incubazione è di 7-12 settimane. Il virus, del genere Hepadna, attacca la carne del fegato.

Gli epatociti sono danneggiati, il che si traduce in un aumento dell’attività delle transaminasi. L’infezione si diffonde attraverso la via parenterale e attraverso il contatto sessuale. La malattia colpisce anche i neonati le cui madri portano antigene. L’infezione non deve diffondersi per via orale.

Quelli a più alto rischio includono tossicodipendenti, omosessuali, eterosessuali, utenti di negozi di tatuaggi, prostitute, ricevitori di sangue, pazienti in emodialisi, operatori sanitari.

I sintomi dell’epatite B

Nella maggior parte dei casi, l’epatite B è asintomatica o poco sintomatica. Nella fase iniziale predominano i dolori muscoloscheletrici, la nausea, la mancanza di appetito e una sensazione di disintegrazione generale.

Poi compare l’ittero e la febbre cresce. I pazienti lamentano prurito e sensazione di prurito e pienezza nell’addome. In alcuni casi si osserva un allargamento della milza e del fegato.

Trattamento dell’epatite B

L’epatite B viene trattata con interferone alfa. Per scopi profilattici, vengono utilizzate globuline con anticorpi anti-HBs e vaccino Engerix.
Monika Kozak

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 123 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*