La biopsia con Ritaglio Pick-up è eseguita da

La comparsa di lesioni cutanee e artriti di solito precede i sintomi nefrologici. Nella nefropatia lupus possono verificarsi numerose anomalie, che vanno dai cambiamenti del sedimento urinario e della piccola proteinuria alla sindrome nefrosica (correndo con ipertensione, diminuzione del volume di urina escreta ed edema) e sindrome nefrosica in piena regola.

A poco a poco, la filtrazione glomerulare è compromessa in alcuni pazienti e si sviluppano malattie della bobina renale, solitamente sotto forma di ulteriore acidosi della spirale con elevati livelli di potassio nel sangue. Test di laboratorio mostrano caratteristiche di risposta immunitaria disturbata manifestata dalla presenza del cosiddetto “test della pressione sanguigna”. autoanticorpi e concentrazione ridotta dei componenti del sistema del complemento.

La diagnosi di nefropatia lupus può essere basata sui sintomi clinici del danno renale in pazienti con lupus eritematoso sistemico da sola, ovviamente escludendo altre cause di tali cambiamenti nei reni.

Quando ci sono dubbi diagnostici, quando la funzionalità renale si deteriora o quando la proteinuria supera i 2 grammi al giorno, viene eseguita la biopsia con campionamento. L’esame istologico del frammento consente di determinare con precisione i cambiamenti che avvengono nei reni durante il decorso della malattia, inoltre, aiuta a valutare l’attività e la durata della malattia.

Trattamento e prognosi della nefropatia da lupus

La gestione terapeutica della nefropatia lupus dipende dalla gravità dei sintomi clinici e di laboratorio e, se viene eseguita la biopsia renale, sulla natura delle lesioni morfologiche. Nelle forme lievi della malattia con bassa proteinuria e normale funzionalità renale, il trattamento dipende dai sintomi del lupus non renale.

La terapia consiste nell’invertire i cambiamenti nei reni e nell’eliminare i sintomi clinici e di laboratorio (induzione della remissione), quindi nel mantenimento del corretto funzionamento dei reni (mantenimento della remissione).

Nella prima fase vengono utilizzati glicosteroidi (metilprednisolone per via endovenosa) e ciclofosfamide. Per mantenere la remissione, un altro glicosteride (prednisone) viene somministrato per via orale. Azatioprina e micofenolato di mofetile sono stati usati come agenti citostatici.

La durata del trattamento della nefropatia da lupus dipende dalla natura della malattia, può durare fino a 5 anni e ciò non garantisce una cura, poiché possono verificarsi esacerbazioni e recidive. Nei casi più gravi, è possibile solo la terapia di sostituzione renale – solo la dialisi può sostituire la funzionalità renale; in questi pazienti è anche raccomandato il trapianto renale.

Prognosi della nefropatia da lupus

La prognosi della nefropatia da lupus ha successo. La maggior parte dei pazienti sopravvive per 10 anni senza sviluppare insufficienza renale allo stadio terminale. Nel corso della malattia, i cambiamenti possono progredire verso forme morfologiche più gravi, ma anche sotto l’influenza del trattamento, i cambiamenti avvengono con la formazione di tipi istologici più dolci.

Gli indicatori di attività di nefropatia lupus sono m. tra gli altri, necrosi fibrosa, disintegrazione cellulare, presenza di mezzelune e infiltrazioni interstiziali, presenza di lesioni retrograde (smalto, fibrosi, atrofia). La prognosi dipende anche dalla presenza e dalla gravità delle lesioni e complicanze non renali che si verificano durante il corso del lupus stesso e come conseguenza del trattamento.

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 123 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*