Sindrome di Reye È una malattia molto rara

La sindrome di Reye è una malattia molto rara. È caratterizzato da steatosi epatica ed encefalopatia. Si verifica durante l’infanzia, tra 1 e 5 anni di età. Si sviluppa abbastanza rapidamente dopo un’infezione virale.

La patogenesi della sindrome di Reye non è ben compresa. Può essere causato da: virus dell’influenza, Coxackie, sostanza russa, ECHO, virus della rosolia, avvelenamento da salicilato e tetraciclina, disordini metabolici correlati agli acidi grassi.

Sintomi della sindrome di Reye

La sindrome di Reye inizialmente si manifesta come un’infezione respiratoria non caratteristica. Potrebbero verificarsi vomito, irritabilità, lentezza e ingrossamento del fegato senza ittero. Durante questo periodo, le concentrazioni di ammoniaca, bilirubina e siero di aminotransferasi sono normali.

La maggior parte dei pazienti con sindrome di Reye è in buona salute, ma anche il coma può svilupparsi. La morte può essere causata da disturbi metabolici progressivi e insufficienza epatica. I disturbi neurologici permanenti possono rimanere nei pazienti che sopravvivono nonostante il decorso grave della malattia.

Trattamento della sindrome di Reye

Il trattamento della sindrome di Reye si basa sulla lotta contro l’edema cerebrale, la prevenzione dell’ipoglicemia, la somministrazione endovenosa di citrullina e la trasfusione di sangue.
Monika Kozak

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 123 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*